per una Nuova Europa

May 30, 2014

Brave analisi per una nuova Iniziativa Eruopea

Alcuni anni fa abbiamo incontrato politici-amministratori anche, purtroppo, dei partiti del centro sinistra che parlavano ed osannavano la tecnicalità. Technicality. Pansavano usando questo termine di essere chissà quanto up date. In realtà dimenticavano che questa parola ha molto a che fare con formalità, cavillo, prudery. E così blaterando si sono messi in bocca ai burocrati, alcuni volutamente altri senza rendersene conto.  A  questa pseudo classe dirigente non sono rimasti, si fa per dire, che gli affari quotidiani. Questa la loro tecnicalità. Già, perché se l’Europa si basava  sulle tre “P ” – Pace, Prosperità, Protezione –  e forgiava così l’immaginario comune, è grazie alla tecnicalità cioè a quella del 3% di deficit,  dell’asse di acciaio anziché di legno per la stagionatura dei formaggi etc.. che abbiamo perso all’Ovest due delle tre ‘p’ ed all’est anche la terza. Dunque, senza una classe dirigente ma solo affaristica abbiamo molta burocrazia (troppa)  e tanti affaristi quotidiani. Dobbiamo ripartire dalle relazioni fra i popoli per costruire una nuova narrazione europea. Con la reciproche culture, in primis.

 

Augusto Debernardi

Presidente

Associazione Iniziativa Europea (Trieste)   

Please reload

Featured Posts

CULTURA DI COMUNITA'

August 15, 2014

1/3
Please reload

Recent Posts

September 2, 2018

June 14, 2018

May 30, 2018

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 2014 by Iziativa Europea - Associazione Non Profit - sede: Via Commerciale, 26 -34134 Trieste C.F. 9101860312

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic
  • RSS Classic