LA POESIA DEL MARE A TRIESTE

June 22, 2017

Il giorno del solstizio d'estate Marina Moretti con le sue sillogi poetiche che scaturiscono dalle profondità della sua anima "marina" dove, utilizzando  gli utensili della sua professione di archeologa come Trowel (la piccola cazzuola), la Scopetta, la Paletta e il Malepeggio (un piccone in miniatura), riesce a  scovare immagini e reperti che vengono trasformati in versi ricchi di emozioni e di storia altrimenti tralasciata. In questo modo ammalia con la dolcezza dei versi e cattura con la loro forza il pubblico. Marina Moretti è stata accompagnata dal canto e dalla musica di Lucilla Del Ben, grande interprete. 

L'ex lavatoio di Trieste, luogo dove le donne di un tempo lavavano i panni e gli abiti da lavoro, è stata la cornice ideale della forza della nuova poesia e della musica sospingendo appunto la nuova energia che tutto racchiude.

Ottima l'organizzazione dell'AMIS e del suo presidente Fabiano Mazzarella.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Featured Posts

CULTURA DI COMUNITA'

August 15, 2014

1/3
Please reload

Recent Posts

September 2, 2018

June 14, 2018

May 30, 2018

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 2014 by Iziativa Europea - Associazione Non Profit - sede: Via Commerciale, 26 -34134 Trieste C.F. 9101860312

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic
  • RSS Classic