Cerca
  • augudebe

il caffe' con poeta: la poesia di Golan Haji

Arrivare a Saba è la storia di un viaggio da Damasco a Trieste. Il poeta curdo-siriano Golan Haji è in un tour italiano per la presentazione del suo libro L'autunno, qui, è magico e immenso, edito nella collana Altri arabi per le edizioni Il Sirente la prima raccolta europea di poesie, finora apparse solo in rivista, risalenti per la maggior parte agli ultimi due anni. Un' occasione per riflettere sulla banalità del male, la normalità della follia, della solitudine e l'ironia necessaria per sopravvivere.Il tour inizia da Trieste, la città sognata. Che succede quando d'una città si conosce il Caffé San Marco attraverso i Microcosmi di Magris? Se ne percorrono le strade insieme a Svevo, a Joyce, a Saba, di cui ha tradotto alcune prose in arabo, come alcune liriche di Juan Octavio Prenz e poi un giorno ti ritrovi allo stesso caffé? E' un sogno che si realizza.Costanza Ferrini curatrice del volume, sarà l'altra voce del dialogo di questo viaggio. Golan Haji è nato nel 1977 a Amouda, una piccola città curda nel nord est della Siria. Ha studiato medicina all'Università di Damasco. E' patologo di formazione, ma ha una presenza letteraria importante che include numerose raccolte di poesia, con la prima Na'ada fi azzolemat (Chiamò nelle tenebre) (2004) si è aggiudicato il premio Mohammed al-Maghut. La seconda raccolta apparsa nel 2008 in occasione di “Damasco città della cultura” s'intitolaThammata man yaraka wahshen (C'è qualcuno che ha visto in te un mostro). La terza raccolta bayti al-bared al-ba'id (La mia casa è fredda e lontana) è pubblicato presso la casa editrice Dar-al Gamal a Beirut 2012, Adulterers, Forlaget. Korridors, Copenhaghen 2011. Traduttore di classici inglesi tra cui Lo strano caso del Dr Jekyll e Mr Hyde in arabo, ma anche frammenti racconti e poesie di italiani attraverso la lingua inglese quali Pavese, Saba, Ginzburg, Levi, Calvino, Montale ... Collabora regolarmente alla stampa culturale libanese.

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

UN NUOVO E GRAN BEL LIBRO DI CLAUDIO GRISANCICH

Claudio Grisancich LES ITALIENNES Commento pittorico Patrizia Bigarella Mercoledì 24 ottobre ore 18.00 alla Libreria Lovat, in viale xx settembre 20 a Trieste, presentiamo il volume Les Italiennes -